Il diario della vita in Riviera (a cura di Marco Vallarino)

venerdì 7 maggio 2004

Imperia nel segno del giallo

[La Riviera 7/05/2004]

Ci sarà anche Andrea G. Pinketts alla terza Fiera del Libro di Imperia, in programma dal 4 al 6 giugno nei locali di via Venti settembre a Porto Maurizio. Dopo le pirotecniche partecipazioni al Maurizio Costanzo Show, all'Isola dei Famosi e all'Italia sul 2, il noto giallista milanese, attualmente impegnato a promuovere il musical "Orco Loco", realizzato in collaborazione con Francesco Baccini, sbarcherà a Imperia sabato 5 giugno alle 17,45 per presentare, insieme a Antonella Viale, il romanzo noir "Nonostante Clizia", settima parte della ex trilogia dedicata alle imprese del vendicatore smascherato Lazzaro Santandrea, alter ego dell'autore alla continua ricerca di birre da bere, risse da scatenare e belle fanciulle da salvare.

«Sarà il fiore all'occhiello di una manifestazione ricca di nomi e temi importanti» commenta Luciangela Aimo, organizzatrice della Fiera. «Per la scelta dei testi e degli autori ci siamo affidati a una commissione scientifica altamente qualificata, con l'unico obbligo che si trattasse di libri che non fossero ancora stati presentati a Imperia. Questo purtroppo ha portato all'esclusione di alcuni autori locali, che però speriamo di presentare in uno spazio apposito al Centro Polivalente il 6 giugno, prima del concerto che chiuderà la manifestazione.»

La rassegna avrà inizio alle 10,30 di venerdí 4 giugno, con Gustavo Del Santo che presenterà "Invito al teatro" della prof. Anna Maria Larcher (ed. Ennepilibri). Alle 11,30 "La cucina di Ruscin" di Giorgio Italo Costa inaugurerà la nuova Oasi del Gusto, realizzata in collaborazione con l'associazione culturale "Ca dj Amis".

«Una maxi pagoda che offrirà degustazioni gratuite di cibi e bevande, per ampliare il target della manifestazione e sollecitare interessi enogastronomici e culturali che si incrocino con le migliori tradizioni liguri» spiega la Aimo.

Nel pomeriggio, dalle 16,15 in poi, saranno presentati i libri di Livio Lombardi e Enzo Barnabà, mentre alle 18,30 in piazza Fratelli Serra il gruppo di comici Quellilí di Zelig si esibirà in uno spettacolo dedicato al libro "Grazie signore grazie" (ed. Mondadori). Sempre in piazza Serra, alle 21,30 Andrea Parodi presenterà il suo ultimo libro con la proiezione di diapositive di escursionismo delle montagne liguri.

Venerdí 5 giugno alle 10,30 toccherà a Natalino Bruzzone con il giallo "Tutte le ore uccidono" (ed. Hobby & Work). Alle 11,30 Luca Crovi e Stefano Priarone parleranno del saggio "Stephen King-L'uomo vestito di incubi" (ed. Aliberti), con la proiezione di un video dedicato al Re del brivido. Alle 12 riapertura dell'Oasi del Gusto con nuovi stuzzicanti assaggi e il libro di Giuliano Ferrari.

Nel pomeriggio, oltre a Pinketts, saranno presentati alle 16,15 Paola Amadesi con "Sole su Napoli" (ed. Perdisa), alle 17,00 E. Biondi, M. G. Mazzocchi e G. Falabrino con "Cybertà" (ed. Scheiweller) e, alle 18,30 in piazza Serra, il comico di Colorado Cafè Enrique Balbontin con "OAOA" (ed. Mondadori).

Il 6 giugno alle 10,30 sarà la volta di Alberto Guglielmi con "Schweiter: l'etica del rispetto per la vita" (ed. Philobiblon). Alle 11,30, in anteprima assoluta, Silvio Riolfo Marengo e Beppe Manzitti presenteranno la corposa raccolta di scritti genovesi "Genova città narrata", con testi di Antonio Di Rosa, Paolo Conte, Paolo Villaggio e Maurizio Crozza.

Alle 16,15 Antonella Viale presenterà "Andare ai resti" (ed. Derive e Approdi) del professor Emilio Quadrelli, mentre alle 17,45 Maria Teresa Verda Scajola parlerà del suo "Mete d'autore 2" (ed. De Ferrari). Alle 18,30 si chiude con "Pagine rossi" (ed. Mondadori) di Riccardo Rossi, comico dell'Assolo.

Marco Vallarino

Nessun commento: