Il diario della vita in Riviera (a cura di Marco Vallarino)

giovedì 24 novembre 2005

Gente della Notte 4 - Flavio Vazio

[News Liguria Magazine 24/11/2005]

Questa settimana la rubrica dedicata ai protagonisti delle notti in Riviera fa tappa a Albenga, a casa di Flavio Vazio. Fondatore, con agli amici Giacomo Canale, Federico Cosentino e Giancarlo Bruzzone, del gruppo Full Moon D. Fusion, attualmente in forza al Joy e al Roof Paradise di Alassio, Flavio - noto soprattutto come door selector - a 38 anni ha già fatto praticamente di tutto, senza mai allontanarsi troppo dalle luci della ribalta.

La sua storia inizia nel 1984, quando l'emittente televisiva Rete 4 entra a far parte del gruppo Fininvest e lancia la trasmissione M'ama non m'ama, condotta da Marco Predolin insieme a Sabina Ciuffini e - successivamente - Ramona Dell'Abate. Tra gli ospiti in studio, nel ruolo di preda che deve essere conquistata dalle ragazze in gara, c'è anche Flavio Vazio che resiste ben 35 puntate prima di essere accalappiato.

Vazio passa cosí alla carta stampata, diventando attore di fotoromanzi per la rivista Lanciostory. Per un po' recita insieme a Sebastiano Somma, poi inizia a lavorare anche come maestro di sci, a Madonna di Campiglio. Sulle piste conosce Umberto Smaila, allora conduttore di Colpo grosso, che nota subito il suo potenziale e lo arruola come door selector del suo locale.

Il lavoro in discoteca piace a Flavio, tanto che un anno chiama allo Smaila anche l'amico Bruzzone. I guadagni di tante svariate attività vengono poi utilizzati per l'acquisto di tre spiagge a Albenga, che diventano il lavoro di Flavio durante l'estate. Ce ne sarebbe già abbastanza, ma l'ex preda non è ancora soddisfatta. Parlando con l'amico Giacomo Canale, si accorge di come manchi in Riviera un'organizzazione che coordini l'attività dei gruppi di pierre piú grandi.

È il 1999 quando i due, insieme a Bruzzone e Cosentino, uniscono le proprie forze per rilanciare la storica discoteca Le Vele di Alassio, appena rilevata dal torinese Francesco Becchio. In pochi anni, con la loro direzione artistica, il locale diventa uno dei piú noti d'Italia. Flavio lavora sempre come door selector, insieme al nuovo acquisto Nino Tassara, contribuendo a creare il pubblico superselezionato divenuto negli anni il fiore all'occhiello del locale.

Il marchio Full Moon D. Fusion nasce nel 2002, per dare un nome al gruppo che nel frattempo ha iniziato a organizzare eventi nei locali di tutta la Riviera, creando anche una propria festa, gli spettacolari Full Moon Party che ogni lunedí d'estate animano la spiaggia della Rocce di Pinamare di Andora, con fuochi d'artificio, raggi laser, bracieri, lumini in mare, per la gioia dei tanti turisti in arrivo da tutto il nord Italia. Flavio Vazio è sempre lí, alla porta dei locali, pronto ad accogliere i tanti amici col suo sorriso smagliante.

Marco Vallarino

Nessun commento: