Il diario della vita in Riviera (a cura di Marco Vallarino)

venerdì 21 aprile 2006

Gente della Notte 17 - Fabio Beccacini

[News Liguria Magazine 21/04/2006]

Uno scrittore che lavora in discoteca. È il giovane talento imperiese Fabio Beccacini il nuovo protagonista di Gente della Notte, allievo del Dams di Torino che da un anno ormai lavora come animatore in diversi locali della Riviera continuando a raccontare, anche se in maniera diversa, le proprie storie.

Conosciuto dagli appassionati del giallo per aver pubblicato nel 2003 il romanzo noir Via del campo, ambientato nei vicoli di Genova, Beccacini è - come tanti giovani della sua età - un frequentatore di pub e discoteche. L'idea di proporsi come word e visual jockey, parlando al microfono e proiettando foto e filmati durante i dj set, è nata dopo aver imparato al Dams le tecniche di base per girare un film. Dopo aver esordito come sceneggiatore e regista con il cortometraggio Hate & Love, girato lo scorso anno a Torino con l'amico Riccardo Penasso, Fabio ha realizzato alcuni video pubblicitari per i locali della Riviera.

«Il primo l'ho girato ad aprile al Querida, sempre con Penasso - ricorda lo scrittore. - Poi durante l'estate ho lavorato come fotografo per la Baia Zen, nelle serate dedicate al reggae on the beach del dj Jahga. Un altro video l'ho fatto a Sanremo, per l'inaugurazione della Baia Greca, con Stefano Landini e Stefano Urso.»

Poi a agosto, insieme al dj Gin, Fabio Beccacini ha lanciato la Noche de Oro del Sailor's, alla Marina di Porto Maurizio, dove ha iniziato a lavorare pure come disc e word jockey, aggiornando il ruolo dello speaker con storie e situazioni legate a quanto accade nel locale. A settembre infine ha esordito come visual jockey alla discoteca Pop di Diano San Pietro, utilizzando il nuovo maxischermo per arricchire le serate con foto e filmati a tema, come ad Halloween, quando ha mandato in scena spezzoni dei film horror piú famosi. A dicembre infine Fabio è passato al Lido di Laigueglia, dove ha iniziato a fare anche interviste a chi veniva a ballare, per rendere i suoi video sempre piú interattivi.

«L'intrattenimento è sempre stata una componente fondamentale della mia scrittura - spiega Fabio - Non scrivo solo per soddisfare il mio ego, ma anche per intrattenere un pubblico. E l'intrattenimento si può attuare per mezzo della pagina scritta come per mezzo di un proiettore digitale, purché si abbia qualcosa da dire.»

E a quanto pare l'epopea di Beccacini pare destinata a proseguire a lungo. Dopo la buona stagione vissuta al Lido di Laigueglia con le organizzazioni di Mouving Fashion e Good Guys, Fabio sta infatti preparandosi per vivere un'altra estate da protagonista. «Con l'arrivo dei mesi piú caldi e la riapertura del dehors del Sailor's gli appuntamenti con la Noche de Oro diventeranno due alla settimana - conclude il ragazzo - e potete stare tranquilli che troveremo sempre il modo di farvi divertire!»

Marco Vallarino

Nessun commento: