Il diario della vita in Riviera (a cura di Marco Vallarino)

venerdì 5 maggio 2006

Buon compleanno Vittorino

[News Liguria Magazine 5/05/2006]

Loano. C'erano quattro candeline e ben otto deejay lo scorso 23 aprile alla festa di compleanno di Vittorino, ristorante e wine bar sul lungomare di Loano. La titolare Barbara Ferrero ha celebrato i primi fortunati anni della sua gestione con un evento dedicato alla grande musica house dando spazio, dall'aperitivo a buffet delle 18 fino a notte inoltrata, ad alcuni dei piú apprezzati artisti della consolle della Riviera.

E con i resident Alle B. e Mr. Rouge, Antonello Love e Francis del Porto di Alassio, Paolino del Joy, Alessandro Vigo e l'astro nascente J. Nice, tutti accompagnati dal sax di Fabio Tessiore e dalle percussioni di Davide, c'era pure Daniele Mad, talento loanese un tempo protagonista delle prime serate di tendenza organizzate nel ponente ligure e adesso deejay resident del Disco Inn di Modena, che per l'occasione ha presentato in anteprima nazionale il nuovo disco prodotto con il collega Reggia: PuRe Sensation.

La festa è stata quindi un altro successo per l'attivissima Barbara Ferrero, che in questi quattro anni, tra aperitivi con buffet, vini e cocktail assortiti, dj set e menu di pesce e di carne costantemente rinnovati, ha saputo rilanciare il locale di corso Roma - aperto tutti i giorni dalle 10 alle 4 - come punto d'incontro per i giovani della città e per… i loro genitori.

«Vittorino è un locale storico di Loano, che fin dai primi anni 60 teneva aperto fino a tardi, molto piú degli altri bar, permettendo a chiunque di mangiarsi un toast a notte fonda - spiega Barbara, che prima di rilevare il bar aveva lavorato per dieci anni nelle discoteche della zona. - È logico quindi che sia frequentato anche da gente piú grande, che anima il nostro dehors pure nei mesi piú freddi. A volte addirittura capita che padri e figli si ritrovino per caso a pochi metri di distanza, ciascuno a bere con la propria compagnia. Per i dj set abbiamo sempre avuto grande attenzione, convinti che il predisco sia un momento importante della serata. Ci piace proporre musica ricercata, come l'house e il jazz, che non si senta dappertutto. Al venerdí e al sabato sera abbiamo le scalette piú elettroniche di Alle B. e Mr. Rouge con le percussioni di Davide, mentre la domenica pomeriggio, dalle 18 alle 20,30, l'aperitivo lungo è impreziosito da un set di musica jazz.»

«Vittorino piace perché propone un intrattenimento ricercato e intelligente, sia per la musica che per i cibi e il vino - conclude Alle B. da tre anni resident del locale - E poi ci sono i cocktail di Adis Shogun, che è un barman formidabile, e tanti amici che vengono sempre volentieri a trovarci, aiutandoci a rendere piú divertente ogni serata.»

Marco Vallarino

Nessun commento: