Il diario della vita in Riviera (a cura di Marco Vallarino)

venerdì 26 maggio 2006

Gente della Notte 19 - Giorgia Manuguerra

[News Liguria Magazine del 26/05/2006]

Ecco un'altra puntata rosa di Gente della Notte, la rubrica che racconta le storie dei direttori artistici, dei pierre, dei deejay e di tutti coloro che animano gli eventi organizzati nei locali della Riviera. Questa settimana tocca a Giorgia Manuguerra finire sotto i nostri riflettori. La venticinquenne pierre imperiese ha messo la propria bellezza e simpatia a disposizione del gruppo Full Moon D. Fusion e, dopo l'ottima stagione vissuta al Joy di Alassio, sta per rilanciare l'offerta di divertimento ai nottambuli di Imperia e Savona alla nuova Suerte di Laigueglia.

«Uno dei locali piú belli del nord Italia - assicura Giorgia - che inaugurerà la stagione estiva venerdí 26 con un party all'insegna del fashion, organizzato dalla Full Moon D. Fusion insieme allo staff Betise e al direttore artistico Armando Musso. Sarà, come sempre nel caso della Suerte, uno spettacolo nello spettacolo e in consolle si alterneranno alcuni dei migliori deejay della Riviera: Ricky Martini, Paolino e Michelino. Paolino sarà di scena anche al sabato, insieme a Rudy Mas in una serata piú commerciale, mentre al mercoledí per le feste in spiaggia arriverà il campione dell'happy music Master Dbj.»

Giorgia Manuguerra ha entusiasmo da vendere ed è felicissima e orgogliosa della sua attività by night. «Già da ragazzina mi divertivo a organizzare feste nei garage e nelle case degli amici, oltre che in spiaggia - confessa - Mi piaceva essere il punto di riferimento della compagnia. A fare la pierre ho iniziato a Tenerife, qualche anno fa, dopo aver lavorato come manager del team italiano di una società di telemarketing. Alla fine del 2004 sono tornata in Italia e ho conosciuto i ragazzi della Full Moon. Sono andata con loro a lavorare alle Vele e alle Rocce di Pinamare e adesso sono il punto di riferimento per le pubbliche relazioni in provincia di Imperia, oltre che l'unica donna del gruppo.»

Ma il talento di Giorgia Manuguerra va al di là del suo impegno di pierre. La ragazza infatti lavora anche come attrice e presentatrice, con grande passione, ottimi risultati e un impegno nel sociale che le fa onore. «In occasione dell'ultimo festival di Sanremo ho condotto per Stelle emergenti di Rai 2 una rubrica dedicata agli ospiti della manifestazione - racconta - A settembre invece interpreterò una parte nel film di Antonio Centomani L'aquilone di Claudio, già premiato come miglior progetto all'ultimo Milano Film Festival. Un'iniziativa nata per raccogliere fondi per l'Associazione Italiana per la lotta alle Sindromi Atassiche, che spero abbia successo.»

Intanto Giorgia si prepara a vivere un'altra estate da protagonista insieme ai ragazzi della Full Moon. «Adoro conoscere gente - conclude - e spero di farmi tanti nuovi amici anche alla Suerte. Per fare bene questo lavoro si devono unire esuberanza e umiltà e poi bisogna divertirsi e far divertire.» In bocca al lupo!

Marco Vallarino

Nessun commento: