Il diario della vita in Riviera (a cura di Marco Vallarino)

lunedì 26 giugno 2006

Beach party alle Rocce di Pinamare

[Il Secolo XIX 26/06/2006]

Andora. Le feste in spiaggia stanno ai locali della Riviera come il servosterzo sta alla macchina. Se non ci fossero bisognerebbe inventarle. Stasera si ricomincerà a ballare anche alle Rocce di Pinamare di Andora, con l'inaugurazione degli spettacolari Full Moon Party a cura del gruppo Full Moon D. Fusion. L'evento piú atteso della stagione, che attira turisti da tutto il nord Italia, abbina a uno scenario mozzafiato, circondato da uno splendido parco naturale e impreziosito da una coreografia di sicuro impatto, una consolle che porta alla ribalta alcuni dei migliori deejay del ponente ligure. E tra tante piacevoli conferme ci sarà pure una interessante novità. Questa prima festa si aprirà infatti con il concerto dei Sottotono, il celebre duo rap composto da Fish e Tormento e autore di alcune delle canzoni piú ascoltate degli ultimi anni, come "La mia coccinella", "Amor de mi vida" e "(Sei tu) che mi dai".

«Un regalo per il nostro fantastico pubblico - annuncia Federico Cosentino detto Fex, direttore artistico della Full Moon - oltre che il modo migliore per cominciare bene la stagione e far decollare subito la serata. L'esibizione dei Sottotono partirà intorno alle 23, su un palco appositamente preparato nella zona davanti alla spiaggia. Per i prossimi lunedí sono già in cantiere altri eventi, tra cui una grande festa targata Bmw. Intanto stasera ci sarà pure un maxischermo largo 12 metri, su cui passeranno le immagini della festa. Poi avremo giochi di luci, lumini in mare, laser show e tante sorprese, tra cui il superospite Pasquale La Ricchia in arrivo dal Grande Fratello, che affiancherà in consolle il trio delle meraviglie formato da Ricky Martini, Paolino e Master Dbj. Il dj set proporrà musica a 360 gradi, tutta da ballare, che spazierà dall'hip hop alla commerciale e dal revival all'house. La festa poi sarà resa ancora piú movimentata dal percussionista Elia e dai vocalist Walter e Andreino. In spiaggia, dove la gente potrà ballare a piedi nudi sulla sabbia in riva al mare o rilassarsi sui lettini, campeggerà il gazebo della Red Bull con cocktail e drink a tema. Al piano di sopra invece appronteremo un'area privé bunkerizzata per permettere alle compagnie dei tavoli di godersi la serata in tranquillità. L'accoglienza alla porta e l'assistenza nel locale saranno garantite dal mio gruppo, che oltre a me comprende gli altri due direttori artistici Nino Tassara e Flavio Vazio e i pierre Giorgia, Felix, Francisco e Alessio. Con noi collaboreranno gli staff di MP Entertainment, Fabio De Luca e Moving Fashion, senza dimenticare i gruppi di pierre torinesi.»

Ma i Full Moon Party sono solo la punta di un gigantesco iceberg sabbioso che si estende da un capo all'altro della Riviera. Le feste in spiaggia sono tantissime e già stasera ci si può trovare anche alla Baia Zen del Prino nella reggae night del dj Steve.

Al martedí tocca al Soleluna Beach di Albissola Marina proporre Night Fever, un party in riva al mare che, con la musica disco anni 70 e 80, invita a rinverdire i fasti del grande Tony Manero, magari vestiti a tema con i mitici "fanali", i cappelli, i camicioni floreali con i colletti giganti, i pantaloni a zampa d'elefante, le zeppe e gli stivali di una volta, colorati, con le fibbie e i tacchi alti.

Il mercoledí è il giorno della Suerte di Laigueglia, che da sei anni propone una sempre coloratissima festa in spiaggia, con incredibili giochi di luci sull'acqua, l'happy music di Master Dbj, Gio e Rudy Mas e i deliziosi cocktail alla fragola di Pamela. L'alternativa è alla Baia Greca di Sanremo nell'evento Tora Tora Beach, lanciato dallo staff Betise col dj set house, revival e r&b di Michelino e Daniele Strani Suoni.

Al giovedí c'è l'A'Frik di Imperia, sulla spiaggia in fondo alla spianata dei Peri, che offre un'altra location ideale per ballare a piedi nudi sulla sabbia e bere cocktail sui letti a baldacchino in riva al mare, ascoltando i dj set di Paolino e Miki K.

Al venerdí e al sabato c'è solo l'imbarazzo della scelta tra il Baia Blanca di Spotorno, il Golden Beach di Albissola Marina, l'Essaouira di Albenga e di nuovo l'A'Frik e la Baia Zen. Il locale del Prino, nella Noche del Tiburon animata dal dj Gin, dà pure la possibilità di fare un tuffo in acqua.

La domenica si può chiudere la settimana al Bajda di Noli, tra altri mirabolanti giochi di luci in pista e una fontana in grado di sparare getti d'acqua alti oltre trenta metri.

Marco Vallarino

Nessun commento: