Il diario della vita in Riviera (a cura di Marco Vallarino)

venerdì 15 settembre 2006

Grande Fratello alla Baia Salata

[News Liguria Magazine 15/09/2006]

Tanti personaggi, allegri, colorati, stravanganti, hanno popolato lo scorso primo settembre la Baia Salata, in ocassione dell'unica tappa ligure del casting del Grande Fratello 7. Tutti ben decisi a conquistare un posto all'interno della casa più famosa d'Italia, tanto che, ai 100 posti previsti inizialmente, ne sono stati aggiunti altri 150 per far fronte alle tante richieste.

Da Sanremo sono arrivati, insieme, Federica, Emanuela, Gianmarco, Alberto, Ivan, Alberto, Ruben, Mauro. «Andiamo a ballare quasi ogni sera - raccontano nel privé - ma non ci dispiacerebbe stare nella casa, sotto gli occhi di tutti.»

L'imperiese Adriano Scopano ha 19 anni e studia per diventare geometra. «Faccio il provino perché mi piacerebbe farmi conoscere e poi partecipare a una trasmissione come Uomini e Donne - ha detto nell'attesa di entrare nella grande tenda, dopo aver compilato un modulo con i dati personali - Non credo ci sia niente di male a cercare il successo.»

Andrea ha la sua stessa età, pure lui è di Imperia ma fa l'animatore turistico quindi è abituato a viaggiare. «Andando nella casa non sentirei certo la mancanza della famiglia o della mia città, visto che giro sempre per lavoro» ha spiegato. Giorgia Manuguerra di Cervo fa già la pierre e l'attrice, ma è sempre in cerca di gloria. «Il provino mi pare sia andato bene, mi hanno fatto domande molto generali, sul lavoro, la vita familiare e le mie aspirazioni - rivela - e io ho cercato di trasmettere la mia grande voglia di comunicare e stare in mezzo alla gente.»

Massimiliano Frongia ha 23 anni, è di Ventimiglia, fa il modello e ammette: «Il Grande Fratello sarebbe un'ottima vetrina. Poco tempo fa avevo vinto un concorso di bellezza a Los Angeles, ma non ho potuto fermarmi in America perché ero senza permesso di soggiorno. Ma forse non tutto il male viene per nuocere. Tra i personaggi delle edizioni passate mi piaceva molto Patrick, ma come eventuale modello scelgo Filippo Nardi. Fumo anch'io e certo non mi piace rimanere senza sigarette...»

Gianluca Enselmi è già noto per essere l'allenatore in seconda dell'Imperia. «Se mi prendessero nella casa, sono certo che la squadra ce la farebbe anche senza di me - si schernisce. - Poi però con i soldi guadagnati al Grande Fratello potremmo puntare alla promozione in C1.»

Ombretta di Dolceacqua invece ha sostenuto il provino per tutt'altri motivi. «Mia sorella è malata - ha spiegato - e se riuscissi a entrare nella casa forse potrei trovare i soldi necessari per farla curare. Non so perché dovrebbero prendermi, ma mi è sembrato opportuno tentare.»

E alla fine si scopre che, tra gli aspiranti inquilini della casa del Grande Fratello, c'è pure Michele Cozzi, in arte Micky UK, deejay di MP e della Baia Salata, che però dovrà guardarsi dalle gufate del pubblico della discoteca, cui ovviamente non piacerebbe rimanere senza musica.

Marco Vallarino

Nessun commento: