Il diario della vita in Riviera (a cura di Marco Vallarino)

mercoledì 20 settembre 2006

Il divertimento servito freddo al Joy di Alassio

[Il Secolo XIX 20/09/2006]

Alassio. Il sole del divertimento continua a splendere in Riviera. Pochi giorni dopo la chiusura di Vele e Capannina, i nottambuli si preparano a tornare in pista per la riapertura del Joy di Alassio. L'elegante locale di via Giancardi, ristorante, discoteca e lounge bar, tornerà a proporre, da venerdì 23 e da sabato 30 settembre, le sue serate tutte da ballare per weekend all'insegna del glamour e del fashion.

La direzione artistica sarà affidata anche quest'anno ai ragazzi del team Full Moon D. Fusion, che dopo la grande estate vissuta nei locali più esclusivi e frequentati della provincia - le Rocce di Pinamare di Andora, il Bajda di Noli, La Suerte di Laigueglia, il Bahia Blanca di Spotorno - sono pronti a rilanciare l'offerta di divertimento, con tante piacevoli conferme e qualche interessante novità.

«Non ci stancheremo mai di ringraziare il nostro meraviglioso pubblico per la fantastica estate che ci ha regalato - assicura Nino Tassara, tra i principali responsabili della direzione artistica e delle pubbliche relazioni di Full Moon - Per quanto riguarda l'autunno, il Joy di Alassio è ormai da diversi anni una delle mete predilette del popolo della notte. Squadra che vince non si cambia, così anche stavolta cercheremo di ricreare la raffinata atmosfera da club che piace tanto alla nostra vasta ma sempre selezionata clientela, fatta di tanti grandi amici. La serata del venerdì punterà sul fashion con il dj set del giovane talento savonese Paolino, resident storico del locale che proporrà scalette di musica house commerciale. Le feste del sabato invece saranno più disimpegnate, all'insegna del revival, ma senza dimenticare le hit della commerciale, con il taggiasco Master Dbj in consolle, alfiere della happy music e membro di MP Entertainment, lo staff sanremese di Paolo Renda che come l'anno scorso ci darà una mano anche a promuovere le serate nel ponente. Ogni weekend sarà sempre possibile prenotare un tavolo al 349 6422437.»

Per il corso della stagione Nino Tassara promette tante sorprese con feste a tema e superospiti - deejay, vocalist, animatori - in arrivo dai più noti club della penisola. Già lo scorso anno il locale di Walter Dolvino ospitò gli esclusivi party di Playboy e Fashion Tv e i dj set di Maurizio Gubellini e Stefano Pain. Il Joy però è pure un apprezzato ristorante, premiato proprio quest'anno per la qualità della sua cucina. Quest'estate è stato lanciato anche l'angolo della pizzeria, mentre la riapertura dello scorso lunedì ha portato in tavola i nuovi menu di mare e di terra, da gustare insieme ai vini della casa, tutte le sere dalle 20 all'1.

Marco Vallarino

Nessun commento: