Il diario della vita in Riviera (a cura di Marco Vallarino)

venerdì 20 ottobre 2006

Gente della Notte 28 - Wasted Youth

[News Liguria Magazine 20/10/2006]

A Gente della Notte questa settimana si torna a parlare di musica dal vivo con l'arrivo sui palchi della Riviera della nuova rock band sanremese, i Wasted Youth. Il nome del gruppo, che ha esordito lo scorso 23 settembre al pub La Diligenza di Bussana Mare, è già tutto un programma, come racconta il chitarrista Emanuele Natta, in arrivo dagli Hollywood Vampire: «Wasted Youth deriva da uno slang americano che tradotto significa gioventù sprecata o anche gioventù bruciata.» Chiara dunque la citazione del film culto con James Dean, in cui giovani sbandati e annoiati, tra risse e corse in macchina, ne combinano di tutti i colori. Quello degli anni 50 è pure il periodo in cui si inizia a parlare di musica rock, la più amata dai quattro Wasted Youth.

«Alla voce abbiamo il milanese Rudy Monroe, ex cantante dei Glam Star, gruppo assai conosciuto e apprezzato negli ambienti underground - prosegue Emanuele Natta, detto Emax. - Alla batteria c'è Eric Blakk, dal curriculum musicale infinito, ma noto per il recente passato con gli Starry Eyes. Il basso è nelle mani di Dallas che come me arriva dagli Hollywood Vampire. Siamo tutti e quattro molto diversi sia per carattere che per formazione e cultura musicale, ciò che ci unisce è l'esigenza di raccontare il nostro rock and roll e quello che ci esce dal cuore.»

Il repertorio dei Wasted Youth propone pezzi di Guns and Roses, Motley Crüe, Hardcore Superstar, Buckcherry, Backyard Babies, Murderdolls. «Gruppi che hanno plasmato il nostro modo di fare rock - ammette Emax - e che sono poi diventati il nostro sound, creando un genere new glam che, partendo dagli anni 80, può comprendere glam, street, punk, metal e ovviamente rock, il tutto necessariamente fuso e rivisitato. Abbiamo già iniziato a lavorare sui primi brani tutti nostri e l'obiettivo è di entrare in sala di registrazione entro la fine di ottobre. Ogni weekend ci ritroviamo nella sala prove di Eric Blakk, sopra Ventimiglia.»

Intanto prosegue la definizione del nuovo calendario live. «Il debutto alla Diligenza è stato grande, ma non abbiamo nessuna altra data confermata, la stagione invernale è appena cominciata - conclude Emanuele Natta. - Dovremmo comunque andare a suonare a Roma ai primi di novembre e a Genova a dicembre, occupando spazi importanti. In realtà non abbiamo ancora deciso che meta porci per il futuro. Sappiamo però che questa macchina da rock sta andando alla grande: c'è groove e ci sono intesa e complicità. E per noi è quanto di meglio si possa desiderare. Poi speriamo che il nuovo cd ci porti fortuna.»

Insomma, i fan del glam e del rock non si annoieranno questo inverno, con i concerti dei Wasted Youth, la gioventù bruciata dal sacro fuoco della musica dal vivo.
Marco Vallarino

Nessun commento: