Il diario della vita in Riviera (a cura di Marco Vallarino)

venerdì 4 agosto 2006

Gente della Notte 23 - Gloria e Mary

[News Liguria Magazine 4/08/2006]

Prosegue il viaggio nel mondo della cosiddetta industria del divertimento, con le storie dei direttori artistici, dei pierre, dei deejay e di tutti coloro che animano le notti della Riviera. Questa settimana sveliamo i segreti delle driver, un ruolo particolare e curioso rivestito, nel team Full Moon D. Fusion, dalle bellissime Gloria e Mary.

«In discoteca non ci sono solo le cubiste e i pierre - affermano le ragazze. - Anche noi driver svolgiamo un incarico importante, accogliendo le compagnie all'entrata del locale per accompagnarle ai tavoli che hanno riservato e prendere le loro ordinazioni. Cerchiamo sempre di essere gentili con tutti, perché è importante mettere chi arriva a proprio agio. In realtà, prima ancora che la discoteca apra, noi siamo già al lavoro perché, in base alle prenotazioni, dobbiamo disegnare la mappa dei tavoli impegnandoci per accontentare i gusti di tutti. Con la gente che conosciamo è abbastanza facile trovare la sistemazione ideale. A quelli che vogliono solo fare quattro chiacchiere e bersi una bottiglia in pace, diamo il tavolo in una zona tranquilla del locale. Chi invece preferisce ballare lo piazziamo a bordo pista, a un passo dalla movida. Per gli ospiti e i clienti piú conosciuti dobbiamo ovviamente avere un occhio di riguardo, senza però dimenticare che tutti nel locale hanno diritto a avere il miglior servizio possibile.»

Simpatiche, piene di energia e con un sorriso smagliante sempre sulle labbra, Gloria e Mary lavorano quattro sere su sette alla Suerte di Laigueglia. «Al lunedí siamo pure alle feste in spiaggia alle Rocce di Pinamare di Andora e al martedí alle Capanne Africane di Imperia - chiosano le ragazze - La Suerte però è il nostro locale dell'estate, oltre che un ottimo modo per rimanere in forma. Con tutte le scale che facciamo, infatti, mentre saliamo o scendiamo da un piano all'altro della discoteca, non abbiamo piú bisogno di andare in palestra! D'altra parte però dobbiamo dire che quando non lavoriamo ci annoiamo a stare in discoteca. E poi ci siamo conosciute proprio facendo le driver, scoprendo di avere un sacco di cose in comune: i fidanzati - che fanno parte dello stesso gruppo, Full Moon - e la passione per i dolci, i vestiti e le scarpe.»

«Il mio sogno è proprio quello di aprire un negozio di scarpe - aggiunge la rossa Mary, ventisettenne genovese che in discoteca ha fatto pure la cubista e la ragazza immagine. - A casa ne ho piú di ottanta paia e ogni settimana ne compro almeno due o tre nuovi. Mi piacciono moltissimo i tacchi a spillo alti almeno dieci centimetri, da montare rigorosamente su stivali e decolleté.»

«A me invece piacerebbe viaggiare - confessa la ventiduenne Gloria, bionda accecante di Pietra Ligure. - Vorrei imparare bene le lingue per lavorare nei villaggi turistici oppure organizzare viaggi in giro per il mondo. A settembre andrò tre settimane in Kenya e non vedo l'ora!»

Nell'attesa siamo certi che Gloria e Mary saranno due ottime guide nei "safari" dei nottambuli nei locali della Riviera.

Marco Vallarino

Nessun commento: