Il diario della vita in Riviera (a cura di Marco Vallarino)

venerdì 15 dicembre 2006

Il regno del divertimento dell'Horus Place di Albenga

[Albenga, 15/12/2006]

Albenga. Una coroncina dorata come nuovo logo della discoteca per dare inizio a un nuovo, lungo regno del divertimento. Dopo qualche anno di assenza, l’Horus Place (ex Moghi) di Albenga è tornato in pista lo scorso giovedì 7 dicembre, presentando un locale totalmente rinnovato con uno stile altamente fashion, la direzione artistica di Mauro Vicari e un calendario ricco di appuntamenti.

Il sipario si è così alzato sulla elegante struttura ricavata al primo piano del vecchio locale, moderna e funzionale, con il parquet in legno e le colonne in pietra di Cisano, le vetrine per l’esposizione dei prodotti dei partner della discoteca, tra cui Ferrari e Maserati, la sala per i fumatori, due caffetterie che offrono degustazioni gratuite, un superprivé per i tavoli delle compagnie sul palco e una nuova postazione per la consolle.

L’animazione curata da Lara Jane si avvale anche delle ballerine del Bagaglino, mentre ai drink pensano Massimino e il suo staff di barman Aibes e camerieri. Al mix, ogni giovedì e sabato, si alterneranno i deejay torinesi Walter Benedetti e Joker, in arrivo dai migliori club del capoluogo piemontesi per set all’insegna di commerciale, house e revival.

«Punteremo molto sulla qualità della musica per soddisfare il nostro pubblico medio adulto più modaiolo e selezionato – assicura Mauro Vicari. – L’orario sarà sempre quello classico della discoteca, dalle 23 in poi, e al giovedì ci piacerebbe ricreare la serata che già nel 1999 aveva fatto dell’Horus la meta prediletta dei nottambuli. Per il sabato ci aspettiamo pure gente più giovane, ma sempre elegante. Una volta al mese proporremo al venerdì grandi eventi legati alla musica house, in collaborazione con Coca Cola e Riviera Gang. Il 22 dicembre sarà nostro ospite dj Ralf, mentre il 5 gennaio avremo, per la prima volta in Riviera, i Motel Connection in concerto (gruppo che comprende alcuni musicisti dei Subsonica) e poi il dj set dei Krakatoa Pisti e Samuel. Entro pochi giorni sarà attivo anche il sito ufficiale www.discotecahorus.com

Secondo Mauro Vicari il ritorno in grande stile dell’Horus Place con l’ingente investimento fatto dalla nuova società che ha rilevato la struttura, porterà tanti nuovi turisti in Riviera. «Credo ci sia bisogno di una struttura accogliente e funzionale come l’Horus Place – afferma il direttore artistico. – Un colosso della notte che si andrà a integrare alla perfezione col vicino multisala e gli altri locali che stanno realizzando nella zona. È vicinissimo sia all’uscita dell’autostrada che a quella dell’Aurelia Bis e siamo sicuri che farà arrivare in baia anche parecchia gente nuova. I nostri spazi pubblicitari arrivano fino a Alessandria, Mondovì, Cuneo, Genova, Arenzano, Sanremo, Imperia.»

Che l’acclamata repubblica del divertimento sia destinata a trasformarsi in una monarchia?

Marco Vallarino

Nessun commento: