Il diario della vita in Riviera (a cura di Marco Vallarino)

venerdì 3 agosto 2007

Pantasina come Woodstock col Cian Zerbo Music Festival

[Il Secolo XIX 3/08/2007]

Pantasina come Woodstock o quasi nel weekend tutto dedicato alla grande epopea del live. Oggi e domani infatti il paesino dell'entroterra imperiese sarà teatro di uno degli eventi più attesi della stagione live, il Cian Zerbo Music Festival. Organizzata dalla associazione Sonorica in collaborazione con il comune di Vasia e giunta con crescente successo alla quarta edizione, la manifestazione garantirà come ogni anno la possibilità alle tante band emergenti chiamate a intervenire di esibirsi nella loro natura più vera, al di là di ogni possibile richiamo commerciale.

Un evento creato insomma per amore della musica e per il piacere di stare insieme e condividere una unica grande passione comune, proprio come accadde nell'agosto di ormai 38 anni fa al mitico festival americano, che regalò alla cittadina di Bethel una fama immortale, trasformandola nella capitale mondiale del rock.

La grande festa del Cian Zerbo Music Festival si svolgerà come sempre nel grande prato a circa due chilometri dal bivio per Colle Doggia, garantendo al suo vasto e scatenato pubblico anche un'area campeggio per tende, camper e roulotte, due grandi parcheggi e una zona ristoro al coperto dove poter fare uno spuntino a qualunque ora della sera. Per arrivare, partendo dal casello di Imperia Ovest, basterà seguire le indicazioni per Dolcedo, proseguire fino a Molini di Prelà, prendere il bivio per Pantasina e infine quello per il colle.

Tra i gruppi destinati a animare le due serate, che saranno offerte con ingresso gratuito, ci saranno alcune delle più interessanti realtà locali e diverse band in arrivo da fuori, già molto note e apprezzate. Oggi a partire dalle 21 si esibiranno gli Out of Step punk e hardcore, Imperia), i Colla (indie rock, Alessandria), i Giocattoli di Clara (punk, Pavia), i Dyssonance (nu metal, Sanremo) e gli One7teen (punk, Imperia). Domani toccherà a Big Andy's Brothers (rock anni 70, Sanremo), Sunset (pop rock, Imperia), Blackout (hard rock, Bordighera), Nuwanda (indie e combat rock, Cuneo) e Vengeance (trash metal, Imperia). Quest'anno poi, insieme alla musica dal vivo dei gruppi, ci sarà pure quella dei dj set proposti dal gruppo Balla coi Cinghiali.

Una piacevole conferma, a questo quarto Cian Zerbo Festival, sarà invece rappresentata dalla partecipazione della associazione Estendales, che anche stavolta interverrà con il proprio ambizioso progetto del Tendales. Il quadro vivente più lungo del mondo ha ormai ha raggiunto la misura di ben 1500 metri e sicuramente anche a Pantasina, grazie all'infaticabile opera dei tanti volontari, continuerà la sua incredibile crescita. Confermata anche la presenza di artisti da strada e di artigiani locali, che si presenteranno con gli immancabili banchetti di mostre e prodotti, mentre le associazioni che operano nel campo della solidarietà promuoveranno le proprie attività.

Per tutta la durata del Festival l'organizzazione metterà a disposizione degli interessati il numero di telefono 348 4720547 da chiamare per avere informazioni sulla manifestazione e sul percorso da seguire per arrivare a destinazione. Ulteriori notizie sul Cian Zerbo Music Festival e le band sono disponibili sul sito ufficiale della associazione Sonorica www.sonorica.net.

Marco Vallarino
posta @ marcovallarino.it

Nessun commento: