Il diario della vita in Riviera (a cura di Marco Vallarino)

venerdì 28 settembre 2007

L'autunno nelle discoteche del ponente ligure

[News Liguria 28/09/2007]

L'autunno è cominciato bene per i nottambuli della Riviera che, dopo le inevitabili chiusure di fine estate delle discoteche all'aperto, negli scorsi giorni sono subito tornati in pista per festeggiare le prime attese riaperture dei locali invernali. Domenica 16 si si è ricominciato a ballare al Kursaal di Bordighera, con la commerciale e il revival di Sancho e Marcodello, mentre martedì 18 si sono riaperte le porte del Papagayo, sul lungomare di Arma di Taggia con i ritmi caraibici forniti dallo staff di Mas Latina.

Il Joy Club di Alassio ha inaugurato la sua ottava stagione venerdì 21, confermando il team della Full Moon D. Fusion alla direzione artistica e alle pubbliche relazioni e il dj savonese Paolino in consolle. L'artista savonese specializzato nel genere fashion house animerà di nuovo il classico “Grazie a Dio è venerdì” party, mentre al sabato con l'appoggio del gruppo sanremese dell'MP Entertainment il mix andrà appannaggio dell'imperiese Micky UK, alfiere dell'happy sound. A ottobre poi il Joy tornerà a proporsi pure come ristorante con un nuovo staff in cucina e un prelibato menù degustazione.

Il 21 settembre ha riaperto anche il Funy Town di Imperia Oneglia, un altro “discodinner” in cui si fanno volentieri le ore piccole con le feste animate al venerdì dal dj Kappa C. e al sabato da Robylato, con musica a 360 gradi per tutti i gusti e la possibilità di prenotare un tavolo per la cena al numero verde 800098900. Giovedì 27 tornerà invece alla ribalta il Betise Loft di Ospedaletti. Dopo i successi ottenuti al Silk sulla spiaggia del Morgana, lo staff di Alberto Gorga rilancerà il suo infrasettimanale evento “Before”, che porterà la gente in pista già alle 21.30 con il buffet dell'apericena e l'happy music di Master Dbj, e il sabato sera a base di hip hop, r&b e commerciale con i resident storici Michelino e Daniele Strani Suoni affiancati da un nuovo deejay emergente.

Venerdì 28 i riflettori si accenderanno sul discodrink Querida di Diano Marina, che già alle 21 lancerà, sempre con la direzione artistica di Mas Movida, la nuova Osteria dell'Acqua Salata per lasciare poi spazio agli afterdinner animati dai dj Gin e Beccacini.

Sabato 29 si tornerà a parlare del Pop, che da Diano San Pietro proporrà la sua nuova linea “emo” con Trama e Giovannazzo in consolle. La settimana successiva riaprirà i battenti pure il Barock Cafè di San Bartolomeo, con il gettonatissimo gioco dei messaggi al venerdì e la conferma del giovane dj imperiese Stefano Erre al mix.

Sabato 6 ottobre la discoteca Alporto di Alassio tornerà a proporsi nella sua classica versione invernale, con quattro sale e tre piste tutte da ballare. Venerdì 12 e sabato 13 daranno fuoco alle polveri il Lido di Laigueglia e il nuovo Gohà di Sanremo (ex Ninfa Egeria), mentre il 20 ottobre saranno l'Horus Place di Albenga e il Sortilegio di Diano Marina a tornare in pista. Ad Halloween infine dovrebbe riaprire pure La Suerte di Laigueglia, nella versione al coperto già sperimentata con successo lo scorso inverno.

Marco Vallarino
posta @ marcovallarino.it

Nessun commento: