Il diario della vita in Riviera (a cura di Marco Vallarino)

venerdì 14 marzo 2008

Itinerari, la strada verso il successo di Mauro Vero

[News Liguria Magazine 14/03/2008]

Itinerari di nome e di fatto. È uscito come un punto di arrivo e di immediata ripartenza l'album di Mauro Vero, musicista imperiese molto noto per le sue performance di cantante e chitarrista nelle migliori band della Riviera. Stavolta però, dopo i tanti concerti a base di cover, l'artista ha portato alla luce il suo personalissimo repertorio di musica leggera all'insegna delle sonorità pop e jazz più sfiziose e orecchiabili. Itinerari è infatti la raccolta dei pezzi più belli scritti da Mauro Vero nel suo lungo percorso di artista del suono, che ultimamente lo ha portato pure a lavorare come insegnante alla scuola Pantàmusicà di Oneglia.

Una attività cesellata e insolita, quella di compositore, per un personaggio che si è fatto valere soprattutto sul palco, tra chitarra e microfono con le performance di Karamazov, Doc-G, Born to Drink e Sottozero, ma che proprio per questo ha assunto un valore particolare, cristallizzando i momenti più felici e ispirati dell'epopea creativa del talento imperiese. Degli undici brani contenuti nel disco – un cd-rom che offre anche vari contenuti extra, con foto, video e testi a volontà – alcuni sono poi stati realizzati insieme a Paola Faravelli, autrice di testi ammiccanti (riportati nel libretto accluso) che danno ancora più verve e suggestione alle note arrangiate da Mauro Vero.

Sono presenti comunque diversi evocativi brani strumentali, nello stile avvolgente e tipicamente jazz caro all'autore, che a volte si fonde con quello più irriverente del pop. Per registrare Itinerari con Mauro Vero hanno suonato Bruno Di Giorgi (chitarra acustica e chitarra elettrica), Max Matis (basso), Rino Nicolosi (piano e tastiere) e Sandro Tagarelli (batteria): tutti artisti che sono stati a lungo suoi compagni di viaggio in una fantastica avventura musicale che, con le innumerevoli esibizioni nei locali e nelle piazze del ponente ligure, ha regalato grandi emozioni al pubblico di appassionati.

Inciso all'Ithil World di Imperia, il disco è stato suonato in presa diretta e garantisce quindi un ascolto ineccepibile. Alla fine però è soprattutto il cosiddetto “dono della musica” a fare la differenza, la capacità cioè, intrinseca e sviluppata con anni di studio ed esercizio, di Mauro Vero e dei suoi colleghi di interagire al meglio con ogni strumento che prendono in mano, a cominciare ovviamente dalla chitarra. Uscito ai primi di marzo, Itinerari giunge tra l'altro in un momento di particolare appannamento del fenomeno del live nei locali della provincia di Imperia che, ostacolati dalla carenza di pubblico e dai balzelli della Siae, sono meno propensi a ospitare esibizioni di gruppi e cantanti.

Il disco di Mauro Vero, disponibile a Imperia nei negozi Tuttomusica di via Berio e Lepre di via Cascione e alla scuola Pantàmusicà di via della Repubblica, è quindi una ottima occasione per vivere e rivivere, nel salotto di casa propria, in macchina o da qualunque altra parte, un concerto coi fiocchi fatto di talento e passione e destinato a percorrere gli itinerari del successo.

Marco Vallarino

Nessun commento: