Il diario della vita in Riviera (a cura di Marco Vallarino)

sabato 1 marzo 2008

Rubacuori di Match Music all'Istituto d'Arte di Imperia

[Il Secolo XIX 1/03/08]

Rubacuori di nome e di fatto. La nuova trasmissione di Match Music dedicata al mondo della scuola ha letteralmente stregato i ragazzi dell'Istituto Statale d'Arte di Imperia, che sono stati i protagonisti delle puntate girate ieri mattina proprio nella struttura di via Agnesi e che andranno in onda a partire da lunedì prossimo, alle 14.30 sul canale 716 del bouquet satellitare di Sky. Condotto da Melita Toniolo e Rosario Rannisi del Grande Fratello, il programma sceglie, in base a popolarità, look e carattere, il ragazzo e la ragazza della scuola che diventeranno i due rubacuori, ovvero le prede che cacciatrici e cacciatori scelti in giro per le classi dovranno conquistare attraverso spettacolari video dediche con le clip dei cantanti e dei gruppi preferiti.

Le coppie che si formeranno alla fine saranno quindi determinate soprattutto dalle affinità musicali, visto che i rubacuori non potranno sapere chi gli ha dedicato i video finché non sceglieranno quello che gli piace di più. Un format che ricalca quello del mitico Gioco delle Coppie di Marco Predolin e che premia i vincitori con un cellulare Samsung.

«La nostra comunque non vuole essere una trasmissione commerciale – assicurano Tiziano Cavaliere e Daniele Petrelli dello staff della Bros Entertainment di Milano, agenzia curatrice del format. – Ciò che ci preme è portare alla luce la vera realtà della scuola, solare, affiatata, spensierata e molto diversa da quella che a volte traspare dai telegiornali, legata a casi di bullismo, che per noi sono solo episodi isolati.»

Per il ruolo di rubacuori femminile è stata scelta la diciannovenne Roberta Lanteri, che ha ammesso di sentirsi una ragazza estremamente espansiva. «In realtà sono già fidanzata – ha confessato – però sarebbe lo stesso una grande emozione ricevere in dedica un video di Elisa, magari Labyrinth.»

La bionda Keren Nocito (18) esibisce un look da dark lady ed è stata arruolata come cacciatrice per accalappiare Davide Bonomi, trasformato in Fabio per esigenze di copione. «Mi piacerebbe dedicargli un brano metal per trasmettergli subito la mia verve – ha detto dopo l'intervista di Melita – ma sono ancora indecisa sul gruppo.»

Anche la diciottenne Alessia Calcopietro ha scelto la sua video dedica nel segno dell'energia, col brano rock "Time is running out" dei Muse. La terza cacciatrice arruolata da Rosario e Melita si chiama invece Tymnah Pyka (17) ed è single, quindi particolarmente motivata a partecipare. «Sono indecisa sul video da dedicare – ha detto con l'elenco delle clip sotto gli occhi – Comunque mi fa piacere fare questa esperienza.»

Tra i ragazzi presi come cacciatori anche Valter Gallazzi (19) ha impiegato parecchio tempo per decidere il suo video: «C'è tanta scelta e bisogna pensarci bene». Il "collega" Omar Winkelmolen (17), olandese, è stato invece costretto a rivedere la scelta, perché la clip di Fabri Fibra era già stata mandata in onda nella puntata precedente della trasmissione, girata a Udine.

«Sono orgogliosa di questi miei studenti rubacuori – ha dichiarato alla fine la preside Beatrice Grossi – della loro intraprendenza e generosità, due qualità che dimostrano anche nelle lezioni di tutti i giorni, sia con il corpo docenti che con i compagni disabili, che proprio all'istituto d'arte trovano una realtà ideale per la crescita personale e culturale.»

Marco Vallarino
posta @ marcovallarino.it

Nessun commento: