Il diario della vita in Riviera (a cura di Marco Vallarino)

martedì 5 agosto 2008

La stella di Satoshi Tomiie brilla nella notte della Capannina

[Alassio 5/08/08]

La grande onda sonora dell'house tornerà questa sera a infrangersi sulle coste della Riviera, con l'arrivo di Satoshi Tomiie alla discoteca La Capannina di Alassio. La stella giapponese della consolle tornerà nel savonese per animare un coloratissimo party di tendenza, dedicato al pubblico più modaiolo del savonese con evocative sonorità elettroniche.

Lanciato nel 1989 dal successo del brano "Tears" realizzato insieme ai guru americani David Morales e Frankie Knuckles, Satoshi Tomiie è oggi un deejay e produttore di fama internazionale, che ha pure fondato una propria etichetta musicale, la Saw Recordings, e vede i suoi spettacolari dischi tech-house arrivare sempre ai primi posti delle classifiche di ascolto.

Apprezzato autore di remix per Michael e Janet Jackson, Simply Red, Mariah Carrey, U2, l'artista asiatico offre in consolle set che tendono all'elettronico e al minimale, con ritmi inizialmente lenti che poi esplodono con sonorità orientate alla techno e sempre ballabilissime. Negli interminabili tour mondiali che lo portano a suonare nei più esclusivi club del pianeta, il set estivo alla Capannina è diventato una piacevole costante, per la gioia dei fan della Riviera, che stasera potranno contare anche sul talento fiorentino Francesco Farfa, altro fenomeno del sound più all'avanguardia, e sul direttore artistico Miky Talarico, alfiere della Takos Records.

Sabato 9 agosto invece la discoteca di Alassio ospiterà nel suo privé di tendenza la sexy deejay Federica Babydoll del Cocoricò di Riccione.

Marco Vallarino
posta @ marcovallarino.it

Nessun commento: