Il diario della vita in Riviera (a cura di Marco Vallarino)

giovedì 11 giugno 2009

Allo stadio Ciccione per dare un calcio al terremoto

[Il Secolo XIX 11/06/09]

Un calcio al terremoto per aiutare l'Abruzzo e rinverdire i fasti dei mitici derby del cuore. È quanto accadrà oggi pomeriggio (giovedì 11) alle 15 allo stadio Ciccione di Imperia Oneglia nell'appuntamento benefico organizzato da alcuni istituti scolastici della città insieme alla Croce Bianca e alla Protezione Civili. Intitolato proprio Diamo un calcio al terremoto, l'evento proporrà un torneo di calcio tra le scuole superiori imperiesi per raccogliere fondi da devolvere alla ricostruzione delle aree colpite dal sisma del 5 aprile.

A scendere in campo saranno le squadre formate dai campioncini dell'Istituto Ruffini (ragionieri e geometri), dei licei classico e scientifico e dell'Itis, che si sfideranno in un triangolare destinato a richiamare alla memoria degli amanti di manga e cartoni animati le imprese di Holly & Benji.

I vincitori della mini competizione si troveranno poi ad affrontare la formazione approntata dai militi della Croce Bianca e della Protezione Civile, per concludere nel migliore dei modi un pomeriggio all'insegna dello sport e del divertimento, oltre che dell'impegno umanitario.

«Più volte a scuola ci siamo chiesti cosa potessimo fare per aiutare gli abruzzesi colpiti dal terremoto e alla fine l'idea del torneo di calcio ci è sembrata la migliore per coinvolgere tutta la città in un grande evento benefico – racconta il giovane Fabrizio Pievenin, rappresentante d'istituto del Ruffini – Ovviamente l'importante non sarà vincere, ma partecipare e la speranza è di vedere tanta gente sugli spalti che accetti di contribuire alla ricostruzione delle zone colpite dal sisma.»

Il torneo di calcio delle scuole darà anche inizio al lungo e movimentato week end di festeggiamenti programmato dagli studenti di tutto il ponente ligure per celebrare la fine delle lezioni. Sabato sera la discoteca La Capannina di Alassio lancerà un coloratissimo party a tema che avrà come super ospite il deejay di Radio M2O Roberto Molinaro.

Domenica 14 invece sarà il Co-Cò Beach di Oneglia ad accogliere la movida super giovane delle scuole, in un'altra festa molto attesa organizzata con il patrocinio della Provincia di Imperia, la collaborazione di tutti gli istituti della provincia e la presenza al mix di J. Nice.

Marco Vallarino
posta @ marcovallarino.it

Nessun commento: