Il diario della vita in Riviera (a cura di Marco Vallarino)

domenica 28 giugno 2009

Rocce di Pinamare per il lunedì notte on the beach

[Il Secolo XIX 28/06/09]

Anche quest'estate il lunedì notte in Riviera farà rima con Rocce di Pinamare. Da domani sera l'esotico stabilimento balneare di Andora, che confina con il celebre ristorante e il suo lussuoso american bar, tornerà a ospitare i gettonatissimi beach party organizzati dallo staff della Suerte di Laigueglia in collaborazione con i più noti gruppi di pierre e animatori del ponente ligure: Full Moon D. Fusion, Mas Movida, Golden Beach e Nepenta. Famosi per la scenografia mozzafiato e la presenza di numerosi ospiti e deejay in consolle, gli eventi delle Rocce di Pinamare presenteranno quest'anno tante novità che renderanno ogni serata ancora più entusiasmante.

Già si prevede un bagno di folla che riempirà a tappo ogni angolo della spiaggia e delle strutture sovrastanti, con gruppi di nottambuli in arrivo da Piemonte, Lombardia, Toscana, oltre che da tutta la Liguria e dalla vicina Costa Azzurra. Il clou della serata sarà segnato dal tradizionale show pirotecnico, che quest'anno si avvarrà pure di una boa che sparerà i fuochi d'artificio anche dal mezzo del mare. Sulla movida troneggerà il consueto laser show, mentre nel mezzo della spiaggia sarà montato un grande palco che ospiterà le esibizioni di vari artisti.

«Per ogni festa saranno allestite ben due consolle – spiega lo staff della Suerte. – La prima sarà la solita della terrazza dove suoneranno i nostri deejay resident Rudy Mas, Paul Richard, Master Dbj e J. Nice, proponendo happy music a 360 gradi con revival, house e dance a volontà. La seconda invece sarà allestita proprio sul palco per dare spazio ai performer che verranno a trovarci ogni settimana. Per l'inaugurazione saranno con noi la sexy vocalist Lady Trisha e lo staff di trasformisti di Rebecca Vox, che offriranno uno spettacolo indimenticabile. Per questa nuova stagione abbiamo cercato di rendere tutto più ordinato e funzionale rispetto alle stagioni passate, separando i bagni delle donne da quelli degli uomini e allestendo due privée per le compagnie dei tavoli che amano stare più tranquille. Naturalmente ci aspettiamo una bella risposta da tutto il nostro meraviglioso pubblico, che speriamo apprezzi il tentativo di rendere i beach party delle Rocce ancora più fantasmagorici.»

Marco Vallarino
posta @ marcovallarino.it

Nessun commento: