Il diario della vita in Riviera (a cura di Marco Vallarino)

venerdì 9 ottobre 2009

Sabato 10 e lode a Diano per la riapertura del Fieramosca

[Il Secolo XIX 9/10/09]

A Diano Marina sarà un sabato 10 e lode per il Fieramosca, che riaprirà con un fashion party orchestrato dai padroni di casa di Mas Movida. Annunciato dallo scoccare della mezzanotte, l'evento destinato a stregare la movida della Riviera alzerà il sipario su un locale rinnovato, con una sorpresa cromatica che si annuncia già attesissima.

La direzione artistica sarà curata dal maestro di stile Stefano Landini, volto assai noto ai nottambuli della Riviera, che richiamerà in consolle il tris d'assi formato da Stefano Urso, Micky UK e Miki K. per offrire dance e happy music a 360 gradi con vari sconfinamenti nelle sonorità di tendenza. Al pubblico più adulto e selezionato del Fieramosca sarà riservato il consueto spazio del privé della pedana, senza dimenticare l'alcova della champagneria per i brindisi di rito.

«Puntiamo a partire alla grande per regalare agli amici nottambuli un'altra grande stagione all'insegna del divertimento – racconta Stefano Landini, reduce dal successo estivo del Co-Cò Beach. – Il 27 ottobre inaugureremo gli appuntamenti revival del martedì, anticipando l'apertura alle 20.30. Venerdì 30 scatteranno le feste a base di ritmi caraibici con il maestro Riccardo Amoretti, mentre alla domenica è già partito il ciclo di aperitivi latini del Querida, dalle 18.30 alle 22.30 con l'animazione di Luca Di Michele».

Questa sera intanto si farà festa pure alle Grotte di Porto Maurizio, con lo show del dj Dice, al Pachamama della Fondura con Fabri & Marcelo, e al Funky Town di Oneglia. Domani si ballerà nell'alassino al Joy con Davide Penna, al Porto con tre piste e altrettanti deejay, al Lido di Laigueglia col sound caraibico di Luisito e ancora al Funky Town con Manu e Gabriele.

Marco Vallarino
posta @ marcovallarino.it

Nessun commento: