Il diario della vita in Riviera (a cura di Marco Vallarino)

sabato 2 gennaio 2010

Save the Kids al Joy di Alassio per aiutare Find the Cure

[Il Secolo XIX 2/01/10]

Il 2010 inizierà nel segno della moda e dell'impegno per la movida alassina, che stasera al Joy Club potrà assistere alla sfilata dei nuovi capi di abbigliamento del marchio benefico Save the Kids. Nata a Loano dall'entusiasmo di un gruppo di amici e imprenditori, questa particolare iniziativa di commercio equo solidale permette tramite il sito www.savethekids.it di acquistare felpe, polo, magliette brandizzate con l'immagine di un bambino che ride, devolvendo poi il 18% dell'imponibile ricavato dalla vendita di ogni prodotto alla associazione Find the Cure, per aiutare il gruppo di medici e volontari attivo in tutto il mondo a dare un po' di serenità a chi vive in condizioni particolarmente difficili.

La sfilata di stasera, che si terrà nei dintorni della mezzanotte, permetterà di vedere più da vicino i capi presentati sul sito con una passerella di modelle e modelli allestita nel mezzo del locale. Dopo, la festa al Joy proseguirà fino a tardi col fashion party della Full Moon D. Fusion animato dalla musica fashion e happy house del dj Daniele Mad.

A Varazze, l'Orizzonte allestirà, dopo la cena al ristorante, una Chupito Night impreziosita dalla dance del dj Stingo. Ritmi caraibici al New Nautilus, mentre a Celle l'Alborada per la sua discocena punterà sul consueto abbinamento di live e dj set all'insegna del revival. Ad Albissola, lounge bar e ristorante al Soleluna e happy music al Prana con i dj David e J. Nice. A Savona apericena al Mivida Caffé con la fashion house di Daniele Mad.

A ponente si ballerà all'Essaouira di Albenga con Mauro Vicari e il dj Fabietto, al Porto di Alassio con lo show delle Monelle e due piste di dance e commerciale, al Lido di Laigueglia con i ritmi di caraibici di Luisito.

Nel dianese porte aperte al Vintage Pop, con commerciale, dance e revival, e al Fieramosca di Sant'Anna, con l'animazione di Mas Movida e l'happy music di Stefano Urso.

A Imperia, afterdinner con dj set al Funky Town di Oneglia con Manu e al Pachamama della Fondura con Gin. Aperitivo in blues con Pino Piscitelli al Mente Locale di piazza Goito. Brindisi e musica anche alle Grotte della Marina, ai Sognatori della Foce e all'Arci Camalli.

A ponente, ritmi caraibici e revival al Tatanka di Arma, sonorità happy e fashion all'Odeon di Sanremo, alla Suite di Ospedaletti e al Kursaal di Bordighera.

Marco Vallarino
posta @ marcovallarino.it

Nessun commento: