Il diario della vita in Riviera (a cura di Marco Vallarino)

domenica 28 marzo 2010

Pinollo affonda il Gliso e vola in finale al Music Match delle Grotte

[Il Secolo XIX 28/03/10]

Ogni venerdì sera alla Marina di Porto Maurizio, per il Music Match delle Grotte, accadono cose al cui confronto anche le navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione – citate in Blade Runner – fanno ridere. Anche questo weekend l'ormai celebre gara dei deejay allestita da One More Time col patrocinio del Comune ha regalato grandi emozioni, colpi di scena e momenti davvero unici nel panorama del by-night rivierasco.

La sfida tra l'house del Gliso (Alessio Glisenti) e la dance e il rock di Pinollo (Fausto Drovandi) e Head (Vittorio Re), nel secondo appuntamento dei quarti di finale, è stata davvero intensa e molto più incerta del previsto. Apparentemente favorito dal pronostico, il popolare Pinollo ha temuto il peggio quando ha vista la saletta fumatori letteralmente saltare per aria all'arrivo in consolle del Gliso, che già negli ottavi aveva eliminato il quotato tandem del reggae Fabri & Marcelo.

Indossando al meglio le vesti dell'outsider, il ventisettenne performer della Optical Lens, nato e cresciuto a Imperia ma da tempo residente a Genova, ha fatto del suo meglio per conquistare i voti dei grottambuli, esibendo un raffinato repertorio di sonorità di tendenza a base di minimal e tech-house. Al clou della serata Pinollo si è addirittura mangiato uno dei tagliandi destinati al Gliso, per non far prendere il voto al rivale.

Alla fine però l'asso della dance, affiancato dall'amico e complice Head, ha vinto abbastanza in scioltezza, imponendosi tra gli applausi della movida per 97 preferenze a 78. Risultato che lo proietta direttamente in finale, vista la decisione degli organizzatori di abbinare quarti e semifinali per bruciare le tappe e chiudere alla grande con una unica grande sfida a quattro il 16 aprile. Quella sera alle Grotte, Pinollo & Head troveranno Black Coffie & Edda Mc, vincitori della sfida di venerdì scorso, e i deejay che si aggiudicheranno le sfide dei prossimi due weekend, con Coach & Christian (rock) contro Lasa (elettro) il 2 aprile e Prinzy (reggae) contro Pol, Jordy e Igor (dance e rock) il 9.

Nessuna novità invece nella classifica del Secolo XIX. Forse anche per paura che i coupon riservati agli altri deejay venissero fagocitati dal vorace Pinollo, i grottambuli, dopo aver portato ben 48 tagliandi nella sfida tra Black Coffie e i Three Elements, stavolta sono stati di manica stretta. Con quattro nuove preferenze Black Coffie ha comunque rafforzato il suo primato, arrivando a quota 54. Piccoli passi in avanti anche per i Three Elements (secondi a 35) e Coach & Christian (terzi a 33). A seguire: Slavo (18), Pol & Jordy (13), Radio Mandrake (9), Prinzy (9), Pinollo (9), Manigoldz (6), Lois Fasano (5), Dimi & Linear (4).

Marco Vallarino
posta @ marcovallarino.it

Nessun commento: