Il diario della vita in Riviera (a cura di Marco Vallarino)

mercoledì 1 febbraio 2012

Il Dams di Imperia nel nuovo film di Simone Gandolfo

[Il Secolo XIX 1/02/12]

Il Dams di Imperia nelle riprese del nuovo film di Simone Gandolfo, in un ambizioso progetto ancora top secret, ma che pare destinato ad avere presto un bel successo. Popolare attore di fiction e film d'autore, il trentunenne Gandolfo, vincitore nel 2011 di un prestigioso Oscar della Televisione, veste da tempo anche i panni del regista e, dopo aver raggiunto un accordo di coproduzione con il collega torinese Luca Argentero, si è buttato anima e corpo in un'opera che, oltre a coinvolgere grossi nomi sia nel cast che nella troupe, dovrebbe dare spazio ad alcuni talenti del ponente ligure e visibilità a strutture e programmi del Dams.

Ieri mattina il polo universitario imperiese ha ospitato, presso la Sala Eutropia, alcune riprese del film, con le telecamere della troupe di Gandolfo puntate su volti noti della facoltà come Pamela Pepiciello e Francesco Basso e personaggi di primo piano della Riviera, come la modella imperiese Claudia Perrone e la vice Miss Muretto Giulia Mingoia. Una bella occasione per entrare a contatto col mondo del cinema, che ha suscitato l'entusiasmo dello staff del Dams, oltre che delle comparse scelte per le riprese.

«Ci fa piacere che Simone Gandolfo abbia scelto l'università per queste riprese – dicono Pamela Pepiciello e Eugenio Ripepi, rispettivamente tutor e docente della facoltà. – Il Dams offre spesso belle occasioni per chi ambisce a lavorare nel campo dello spettacolo, inoltre l'esperienza e il talento di Gandolfo sono garanzia di serietà e soprattutto di crescita per chi lavora con lui».

Alle riprese di ieri presente anche Andrea Languasco, altro "prodotto" del Dams di Imperia che affianca Simone Gandolfo come secondo operatore, in una troupe in cui figura anche la scenografa imperiese Sara Ferraris e il direttore della fotografia torinese Ezio Gamba.

«Questo film è un progetto in cui credo tantissimo e sto investendo altrettanto – racconta un raggiante Simone Gandolfo. – Stiamo girando in inglese per garantirci una buona uscita anche all'estero e saremo felici se il frutto del nostro duro lavoro contribuirà a far parlare anche del Dams di Imperia e dei suoi talenti».

posta @ marcovallarino.it

Nessun commento: