Il diario della vita in Riviera (a cura di Marco Vallarino)

domenica 21 ottobre 2012

La scrittrice Sandra Faé al Damare Experience di Imperia

[Il Secolo XIX 21/10/2012]

Libri e buona cucina, un binomio ormai classico sia per chi ama leggere sia per chi invece è più attratto da pantagruelici buffet corredati da stuzzicanti brindisi. L'appuntamento stavolta è al Damare Experience, il nuovo ristorante aperto la scorsa estate in calata Cuneo al porto di Oneglia.

Il titolare Giuseppe Vena, giovane imprenditore alassino che ha già fatto parlare da sé per la proposta di allestire un ristorante sulle gru dei camalli, proporrà oggi pomeriggio alle 17.30 un incontro con la popolare scrittrice Sandra Faé, autrice di Frollini a colazione, romanzo umoristico pubblicato dalla casa editrice Ex Cogita.

Quarantenne milanese che asserisce di condurre una vita del tutto normale, Sandra Faé ha bazzicato per anni i concorsi letterari di mezza Italia, facendo incetta di premi prestigiosi e segnalazioni lusinghiere per i suoi racconti vivaci, imprevedibili, scritti in punta di penna. Poi è scattata la pubblicazione di Frollini a colazione, quasi una summa della sua produzione letteraria, assemblata grazie (anche) alla pazienza del marito, che ha radunato molti degli appunti della moglie dispersi tra fogli, tovaglioli, pezzi di carta e ovviamente documenti elettronici.

Per presentare il libro e farsi conoscere, Sandra Faé ha iniziato a girare l'Italia, scoprendo anche una vocazione, e un grande talento, come “animale da palcoscenico” che dialoga col pubblico di librerie, bar, ristoranti, piazze, sugli argomenti più disparati, a cavallo di politica, società, costume e naturalmente amore. L'incontro di oggi a Imperia, offerto con ingresso libero e una sostanziosa “merenda”, seguirà tra l'altro quello allestito ieri a Alassio, nell'altro ristorante di Beppe Vena, condotto dalla Miss Muretto in carica Beatrice Bertolino.

Marco Vallarino

Nessun commento: