Il diario della vita in Riviera (a cura di Marco Vallarino)

venerdì 30 novembre 2012

Cinque deejay al Sunshine di Imperia per un pieno di house

[Il Secolo XIX 30/11/12]

Il sole del divertimento tornerà a splendere stasera sulla movida del by-night. A Imperia Oneglia il nuovo “diskorante” Sunshine (ex Funky Town) ospiterà il party Make Your Heart Pumpin' animato dallo staff di Riviera Gang, che dalle 22.30 pomperà nell'aria le sonorità houseggianti di ben cinque deejay: Antonello Love, Andrea Introvigne, Gliso, Manu, Simon.

Riviera Gang animerà anche l'aperitivo musicale di domani al Barblù Caffè Vergnano di via Berio, che stasera intanto rinnoverà la sfida al divertente quiz elettronico Doctor Why. In piazza De Amicis, il venerdì live sarà targato Bar 11, con l'adrenalinico show dei Solid Rockers di Fabrizio Barbera.

A ponente la musica dal vivo sarà di casa al Victory Morgana Bay di Sanremo con la Combriccola del Blasco, che schiererà l'irriverente frontman Anacleto “Kikko” Sauda alla voce, Tony Bellardi e Andrea D'Agostino alle chitarre, Marco Grandi alle tastiere, Marco “Dazed” Bravo al basso, Maurizio De Palo alla batteria, per il consueto tributo a Vasco Rossi e alla sua sconfinata e inimitabile epopea rock. Poco lontano, il venerdì fashion del Vip Exclusive di via Roma proporrà due sale di divertimento con il dj Andrea Poggio da una parte e il dynamic duo Luca Lyj e Gabry Sax dall'altra.

Rock a palla anche al bar Caravella di Santo Stefano con un doppio live che, dopo l'apertura del gruppo imperiese Bitches & Money guidato da Alfred, vedrà salire sul palco i famigerati Darlene, con la voce di Betty Twister, il basso di Emax, le chitarre di Degu e Spike, la batteria di Sleazy. Domani, i Darlene replicheranno alle 22 all'Aquila Nera di Dolceacqua.

Altrove, si ballerà stasera al Tatanka di Arma con l'happy music di Matteo B. e Sancho, al Betise di Ospedaletti coi ritmi caraibici di Marcolino e al Vintage Pop di Diano San Pietro col rock di Coach e Slavo (e predisco allo Skipper Beach), domani al Karma Revolution di Diano Marina con la dance di Sappiobeat.

Nessun commento: