Il diario della vita in Riviera (a cura di Marco Vallarino)

venerdì 21 dicembre 2012

Ritmi hip hop ai Dreamers di Imperia col dj Shocca

[Il Secolo XIX 21/12/2012]

La fine del mondo arriverà a ritmo di hip hop alla Foce di Porto Maurizio. Per la fatidica serata del 21 dicembre il pub dei Dreamers, in collaborazione con Traum 280, porterà in consolle un maestro della musica alternativa, che da quindici anni rappresenta l'Italia nel mondo con il suo particolare sound. Roc Beatz, meglio noto come dj Shocca, metterà i dischi accompagnato dall'amico Johnny Marsiglia, dopo l'introduzione strumentale di Bahri Djinn, in un evento che partirà all'ora dell'aperitivo a buffet per raggiungere l'afterdinner delle 22.30 e proseguire fino all'eventuale Apocalisse. 

Alla Fondura, l'Arci Guernica proporrà un live nel segno del blues con Pino Piscitelli e i Cool Cats, mentre l'Amnesia darà spazio al rock acustico del duo Fabrizio & Benny. A Oneglia, dj set di Pino Lucifero al Sunshine, in un altro evento “apocalittico”. A Diano, porte aperte al Valerie Club e allo Skipper Beach, con cocktail assortiti, e al Vintage Pop, che farà ballare la movida del rock con il party nostalgico dedicato all'epopea del vecchio Pop 2000. 

A ponente, riflettori accesi sul venerdì live del Victory Morgana Bay di Sanremo. Stavolta saranno di scena i Roadie #42, con Simone Scapin alla voce, tastiere e chitarra, Simone Guerrucci alla chitarra, Simone Camerano al basso, Pietro M. Terzano alla batteria, per uno spettacolare tributo ai Coldplay. 

Allo Shu Noseda, festa di Natale con la musica latino americana del dj Emanuele Conti. Maya Party con Maxino al Pigna Old, che domani ospiterà il doppio live acustico di Ramon Gabardi, alle 19 e alle 22 con cover di Oasis, David Bowie, U2, Police, The Smiths, Level 42, Tracy Chapman. 

Sul lungomare di Arma di Taggia, stasera si ballerà al Tatanka con i dj Sancho, Matteo B. e il vocalist Gaty. Domani invece appuntamento con le due feste delle scuole proposte a Diano dal Karma Revolution col dj Stefano Martini e dal Pop con Penny e Mad 51.

Marco Vallarino 

Nessun commento: