Il diario della vita in Riviera (a cura di Marco Vallarino)

venerdì 18 luglio 2014

A Lingueglietta si ride con Eugenio Ripepi e Giorgia Brusco nei panni di Adamo ed Eva

[Il Secolo XIX 18/07/2014]


Porta la firma di Giorgia Brusco, ma è liberamente ispirato a un testo di Mark Twain lo spettacolo in programma per stasera alla Fortezza di Lingueglietta. Alle 21.15 con ingresso a 8 euro la stessa Brusco, attrice della compagnia imperiese dei Cattivi di Cuore, insieme al collega Eugenio Ripepi proporrà Le tragicomiche avventure di Adamo ed Eva, rappresentazione di taglio brillante che getterà una nuova luce sulle peripezie della coppia più famosa del creato. Riflessi in quelli di Adamo ed Eva, si troveranno i difetti delle coppie di oggi, che fanno sempre sorridere, se guardati dall'esterno. 

Con piglio vivace e dovizia di particolari, lo spettacolo esplorerà le problematiche che una coppia si trova a vivere nel quotidiano, dalle più innocue della vita nell'Eden, a quelle più vicine all'umanità cacciata dal Paradiso, mettendo a confronto poesia e razionalità, l'iperattività femminile e l'apatia maschile, e illustrando la difficile convivenza sotto uno stesso tetto, il tentativo di adottare animali domestici, la prima gravidanza della storia e le sue complicate conseguenze, come il difficile rapporto paterno col primo bambino, senza dimenticare i problemi di sovraffollamento del globo terrestre causati dal moltiplicarsi di figli e nipoti. Eppure, sullo sfondo, si staglierà una unione indissolubile, necessaria; un legame che ha fatto fiorire la vita umana nel mondo, e che continua ancora oggi con oltre sette miliardi di discendenti. 

Lo spettacolo sarà replicato con ingresso libero il 20 a Pompeiana, il 25 a Chiappa, il 30 a Taggia.

Marco Vallarino

Nessun commento: